Chat with us, powered by LiveChat
  • BLACK FRIDAY SALE - SCONTO DEL 50% SU TUTTI I PRODOTTI
PRODOTTO ORIGINALE AUTORIZZATO
SPEDIZIONE ENTRO 24 ORE
SUPPORTO TRAMITE CHAT, E-MAIL E TELEFONO
NUMERO VERDE +39 02 40708211
 

Chi siamo

A volte le idee semplici sono le migliori.

Nell'odierna società di servizi, quasi tutte le aziende dipendono dall'accesso al software comune. In questo modo i prezzi dei formati comuni aumentano ogni anno. Non c'è da stupirsi, perché in passato gli sviluppatori e i produttori potevano raggiungere una posizione di monopolio in cui non c'è quasi più concorrenza. Questa posizione di partenza consente alle grandi aziende di adeguare i prezzi a proprio piacimento. Noi di Wiresoft abbiamo una semplice idea di come contrastare la posizione di monopolio dei fornitori di software.

Le aziende che dipendono da software standard possono ridurre significativamente i costi acquistando e vendendo licenze già acquistate. Inoltre, questa pratica stabilisce nuovi standard nella liberalizzazione del mercato del software ed è un punto esclamativo contro l'aumento dei prezzi dei fornitori tradizionali.

Questo commercio con software di proprietà non ha solo un senso economico, ma inizia anche con il costante sviluppo delle aziende. Dopo tutto, il software non è una merce standardizzata per la quale esiste già un commercio vivace di software usato. I sistemi e i programmi informatici sono soggetti a una maggiore flessibilità, devono essere costantemente aggiornati e adattati alle esigenze dell'azienda. 

Qui è da dove vorremmo iniziare. Nel corso di acquisizioni, fusioni o insolvenze, le licenze già acquisite minacciano spesso di rimanere inattive. La nostra azienda acquisisce il software non utilizzato, comprese le licenze, e lo vende ad altre aziende. In questo modo, sia le società di vendita che quelle di acquisto traggono vantaggio dal riciclaggio del software usato.

Ultima vista