Chat with us, powered by LiveChat
  • BLACK WEEK 29.11 - 08.12
Angebote in:
Angebote noch:
PRODOTTO ORIGINALE AUTORIZZATO
SPEDIZIONE ENTRO 24 ORE
SUPPORTO TRAMITE CHAT, E-MAIL E TELEFONO
NUMERO VERDE 0800 - 20 44 222
 

Licenze a volume

Acquisto di licenze a volume Microsoft da Wiresoft anche singolarmente - come funziona?

Wiresoft offre programmi software Microsoft a un prezzo particolarmente vantaggioso, che di solito è notevolmente inferiore al prezzo di vendita di altri fornitori di software. Inoltre, nel negozio di software Wiresoft si possono trovare anche le edizioni dei programmi, che difficilmente si trovano nei normali negozi. Uno dei motivi della nostra ampia e allo stesso tempo economica offerta di software Microsoft è che le licenze offerte in ogni caso sono componenti di precedenti licenze a volume, cioè un tempo facevano parte di un pacchetto di licenze che solo le grandi aziende possono acquistare attraverso il programma di licenze a volume Microsoft. L'acquisto di una tale licenza a volume unico offre quindi diversi vantaggi rispetto a una licenza convenzionale per singolo utente.

Anche se si legge ripetutamente in vari forum sul web di dubbi sulla legalità del commercio con licenze di volume, si può essere sicuri che con Wiresoft come partner nell'acquisto di software di queste licenze si ha la garanzia di essere sul sicuro della legge. Qui di seguito troverete tutte le informazioni importanti a riguardo:

  • quali vantaggi offrono le licenze a volume non solo per le aziende, ma soprattutto per gli utenti privati,
  • perché il commercio di licenze in volume è perfettamente legale nell'UE, e
  • che vi avvantaggia nell'acquisto di software da licenze a volume singolo con Wiresoft.

Cosa sono le licenze a volume Microsoft?

Quando si acquista una licenza di software Microsoft, l'acquirente può scegliere tra una normale licenza singola (per i privati) o una licenza a volume (per le aziende) - questa contiene almeno cinque licenze singole, ma di solito un numero molto maggiore.

Chiarimento dei termini di licenza del volume

In senso stretto, con il termine "licenza a volume" si intende sempre un pacchetto di licenze individuali definite numericamente, paragonabile a un pacchetto bulk. Sul web, tuttavia, si legge spesso di "una" licenza di volume nel senso di una singola licenza da un volume, che in realtà non è corretta, ma è diventata una pratica comune nei forum ecc. A questo proposito, la domanda "Le licenze a volume sono legali?" dovrebbe essere corretta: "È legale dividere una licenza a volume e vendere o acquistare le singole licenze in essa contenute? Le seguenti spiegazioni cercano di considerare questa differenza di comprensione.

Licenza singola contro licenza a volume

I privati possono di solito acquistare solo un pacchetto al dettaglio (Full Packaged Product - FPP) con un'unica licenza che dà loro il diritto di utilizzare il software sul proprio PC, oppure è già preinstallato come versione OEM (Original Equipment Manufacturer) quando acquistano un PC e può quindi essere utilizzato solo su un dispositivo aggiuntivo, per lo più mobile.

Le aziende e le istituzioni con un gran numero di postazioni di lavoro su PC, invece, possono acquistare un numero maggiore di licenze software individuali come pacchetto, indicato da Microsoft come licenza a volume.

L'acquisto di licenze di volume offre diversi vantaggi per le aziende: Da un lato, Microsoft concede grandi sconti, in modo che una licenza per un singolo volume sia notevolmente più economica rispetto al corrispondente numero di licenze individuali dello stesso software.

D'altra parte, la licenza a volume semplifica l'installazione e l'amministrazione di questo software. Le condizioni di licenza offrono anche varie opzioni per il tipo di utilizzo: le aziende possono di solito scegliere tra un utilizzo illimitato del software o un leasing temporaneo sotto forma di abbonamento, che può poi essere esteso.

Il requisito abituale per la stipula di un contratto di licenza a volume è che l'azienda in questione disponga di almeno 250 computer sui quali è possibile utilizzare la licenza o le licenze a volume. Tuttavia, Microsoft offre anche alle piccole imprese e alle istituzioni pubbliche l'opportunità di utilizzare il Volume Licensing Program.

I vantaggi tipici delle licenze in volume per le aziende a colpo d'occhio

  • Prezzi di sconto più favorevoli per i pacchetti di licenze (licenze a volume) rispetto alle licenze singole
  • Installazione e gestione più semplice delle licenze di volume
  • Scelta tra l'acquisto illimitato del software o un noleggio temporaneo
  • Condizioni speciali di utilizzo

Il sistema di licenze a volume Microsoft, che presenteremo brevemente qui di seguito, regola i dettagli nei singoli casi.

Panoramica del sistema di licenze a volume Microsoft

Il Microsoft Volume Licensing System, i cui termini completi sono contenuti nei Termini del prodotto Microsoft Volume Licensing, stabilisce i requisiti e tutti gli altri termini e condizioni che si applicano all'acquisto e all'utilizzo delle licenze a volume. Tutti gli acquirenti devono accettare queste condizioni al momento dell'acquisto di una licenza software per poter utilizzare il software. Altrove indicato come Contratto di licenza con l'utente finale (EULA), questi sono chiamati i Termini di licenza del software Microsoft. Il Contratto di licenza con l'utente finale spiega quali sono i programmi di licenza a volume, i termini e le condizioni di acquisto e i vantaggi che offrono.

Scopo dei programmi di licenza a volume Microsoft

La licenza a volume del software riduce i costi di acquisizione in un'azienda e allo stesso tempo ne semplifica l'uso su diversi computer.

Poiché per le licenze a volume non sono necessari supporti dati fisici come CD-ROM o DVD, questo da solo riduce il prezzo rispetto a una licenza singola opportunamente confezionata. La cosa più importante è che le licenze a volume includono opzioni di licenza più flessibili, così come l'opzione o l'obbligo di supporto del prodotto.

Il relativo contratto di licenza per il Microsoft Volume Licensing Program regola i diritti d'uso del software, ad es. se può essere installato e utilizzato su più di un terminale e per quanto tempo. A seconda dell'accordo di licenza, alle licenze di volume si applicano accordi diversi.

Struttura di Microsoft Volume Licensing

I programmi Microsoft Volume Licensing sono solitamente suddivisi in due categorie principali, in base alle dimensioni di un'azienda o al numero di postazioni di lavoro per PC sulle quali il software concesso in licenza deve essere utilizzato:

  • Aziende con meno di 250 terminali o utenti
  • Aziende con almeno 250 terminali o utenti

Altri criteri per la selezione del programma Microsoft Volume Licensing più appropriato per un'organizzazione sono le dimensioni complessive dell'organizzazione, il tipo di software (ad esempio, per server o utenti) da concedere in licenza e il modo in cui verrà utilizzato: Ad esempio, le licenze a volume per le Office MS Office hanno un solo tipo di licenza, mentre quelle corrispondenti per i sistemi server con licenze di accesso client (CAL) hanno diverse opzioni di licenza: Qui si fa un'ulteriore distinzione tra le licenze di accesso per gli utenti (User CAL) e quelle per i dispositivi finali (Device CAL).

La vita utile di una licenza a volume

Le licenze a volume possono avere diversi periodi di utilizzo - di solito, secondo Microsoft, sono "perpetue" o "limitate nel tempo". Le licenze temporanee sono simili a un abbonamento, che può scadere o essere rinnovato alla fine del periodo contrattuale.

Ulteriori disposizioni per gli accordi di licenza di volumi Microsoft

A seconda delle esigenze di un'azienda, i contratti di licenza di volume Microsoft contengono ulteriori disposizioni e diritti d'uso. Ad esempio, il Standard Open License regola l'attivazione e la gestione della licenza a volume e dei diritti aggiuntivi, soprattutto per le aziende più piccole, ad esempio quando si concorda la garanzia del software:

  • L'attivazione del volume avviene con una Multiple Activation Key (MAK) o con una Key Management Service Key (KMS) per installare il software su diversi dispositivi finali.
  • Il diritto di downgrade permette di tornare alle versioni precedenti del software.
  • Il diritto di reimmagine permette la creazione e la distribuzione di un'immagine del software in questione.
  • A seconda del software, sono inclusi anche i diritti di virtualizzazione.

Inoltre, a seconda del contratto di licenza di volume, si applicano accordi aggiuntivi.

Principale vantaggio per i singoli clienti nell'acquisto di un'unica licenza a volume Microsoft

La possibilità di suddividere un pacchetto di licenze di volume, che ha origine dall'inventario di un'azienda più grande, in licenze individuali permette in particolare ai clienti privati di beneficiare del prezzo notevolmente più basso rispetto alle licenze individuali convenzionali. Dal momento che queste licenze sono quindi solo versioni acquistate - e non versioni in abbonamento - non sono più richieste anche eventuali precedenti aggiornamenti a pagamento o altri servizi come la Software Assurance.

Quali altri vantaggi offre l'acquisto di software da una licenza a volume?

Oltre al già menzionato grande vantaggio in termini di prezzo nell'acquisto, come le cosiddette licenze di volume individuali dei Standard Microsoft - sia per il primo che per il secondo acquirente - offrono anche il vantaggio di beneficiare di un portafoglio di software molto più ampio: Molte edizioni di programmi software Microsoft non sono normalmente offerte come singole licenze, né come versioni acquistate né come versioni in abbonamento, ma sono riservate esclusivamente ai clienti con licenza a volume. Spesso queste edizioni sono caratterizzate da un'ampia gamma di programmi, come le Professional Pro Editions di MS Office, ma questo vale anche per le licenze dei server.

L'acquisto di una tale licenza a volume singolo da Wiresoft è l'unico modo per acquistare una tale edizione come privato o come lavoratore autonomo, o anche per i singoli dipendenti di una società più piccola il cui numero è inferiore alla dimensione minima definita nel Microsoft Volume Licensing Program.

L'acquisto di licenze a volume Microsoft è legale?

La suddivisione di una licenza di volume in licenze individuali per la rivendita a privati è generalmente perfettamente legale. L'unica condizione è che la licenza del software in questione sia stata cancellata o disinstallata sul dispositivo finale originale. Questo perché il diritto esclusivo di distribuzione del produttore (Microsoft) scade con la prima vendita. Esistono diverse decisioni vincolanti in materia, sia da parte della Corte di giustizia federale in Germania che della Corte di giustizia europea, che consentono chiaramente la rivendita di tali licenze derivate da precedenti licenze in volume:

Decisioni del tribunale sulla vendita o l'acquisto di singole licenze di volume

Anche se alcuni rivenditori continuano a sostenere che il commercio con licenze a volume individuale di un pacchetto di licenze a volume è illegale, questa dichiarazione contraddice la giurisdizione valida in Germania e nell'UE. In diverse sentenze è stato chiaramente deciso che i commercianti come Wiresoft possono offrire legalmente tali licenze a volume frazionato per l'acquisto o che i clienti possono acquistarle. Le clausole contrattuali che vietano il commercio con licenze d'uso o di volume sono quindi sostanzialmente prive di effetti giuridici.

Nel frattempo anche Microsoft ha confermato queste sentenze e ha adeguato di conseguenza i termini della licenza: Ad esempio, non è più necessario stipulare la Software Assurance (SA) precedentemente richiesta al momento dell'acquisto di una versione Enterprise di un software per server che proviene da un contratto di licenza a volume. Ciò significa che tali licenze individuali possono essere utilizzate senza contratto di manutenzione.

Decisione di base della Corte di giustizia federale e della Corte di giustizia europea sulla Microsoft Volume Licensing

In una decisione storica del 6 luglio 2000, la Corte suprema federale tedesca (BGH), sulla base del principio dell'esaurimento della legge tedesca sul diritto d'autore (UrhG), ha stabilito come segue che un software può essere rivenduto legalmente in qualsiasi momento se il suo produttore lo ha venduto per la prima volta con il suo consenso Il produttore guadagna così solo una volta dalla vendita del suo prodotto. La Corte di Giustizia Europea (CGCE) ha sottolineato ancora una volta questa decisione con una sentenza del 3 luglio 2012.

Il principio dell'esaurimento costituisce la base giuridica per il commercio con licenze di volume

La base di queste decisioni giudiziarie è il concetto giuridico del cosiddetto principio di esaurimento nella legge tedesca sul diritto d'autore (UrhG). Il principio dell'esaurimento stabilisce che i diritti di proprietà soggetti ad esaurimento vengono generalmente consumati non appena l'oggetto protetto viene messo legalmente sul mercato per la prima volta - vale a dire venduto. L'autore non ha quindi più alcuna influenza su ciò che il primo acquirente fa con la merce acquistata. Secondo il § 69 c n. 3 frase 2 della legge tedesca sul diritto d'autore, il principio dell'esaurimento vale anche per il corso di un software.

Il principio dell'esaurimento vale anche per il download di software

Anche le chiavi di prodotto di un contratto di licenza di volume sono soggette al principio dell'esaurimento. Ciò è stato chiaramente sottolineato dalla BGH nelle motivazioni della decisione nel cosiddetto procedimento UsedSoft III del 17 luglio 2013 (numero di fascicolo I ZR 129/08). Pertanto, il diritto di distribuire software non si applica solo al download del primo acquirente, ma anche alle copie realizzate per la rivendita, come è necessario per la suddivisione delle licenze a volume Microsoft. Anche questo non richiede il consenso di Microsoft. In questo modo, voi, in qualità di acquirenti, potete essere sicuri di svolgere un'attività legalmente valida con Wiresoft quando acquistate un software Microsoft che ha origine da una licenza a volume.

Ulteriori disposizioni per la negoziazione di licenze individuali di volume nell'UE

All'interno della Germania o dell'UE, Microsoft è vincolata dalla giurisdizione tedesca e dalle sentenze della Corte di giustizia europea e non può quindi opporsi alla rivendita di una licenza a volume. Al contrario, tuttavia, ciò significa che una giurisdizione diversa può essere applicata al di fuori dell'UE.

Se una società acquisisce tali licenze derivanti da licenze a volume, non è tenuta a fornire prove di ciò durante una revisione contabile, in quanto tali licenze non sono state acquisite attraverso un contratto diretto con Microsoft e quindi la clausola di revisione contabile non è applicabile.

Acquistare software da licenze a volume Microsoft su Wiresoft - una cosa sicura

Nel negozio di software di Wiresoft troverete una vasta gamma di licenze a volume per singolo utente per vari programmi Microsoft - dagli attuali Office e Office ai sistemi operativi Windows e CAL per singolo utente per licenze server.

I vantaggi di Wiresoft per l'acquisto di una licenza:

  • Wiresoft offre solo licenze singole da licenze a volume per l'acquisto, che sono utilizzabili per un periodo di tempo illimitato e non contengono aggiornamenti con costi.
  • Le edizioni speciali, che in origine erano utilizzabili solo con una licenza a volume, sono ora disponibili anche per i clienti Wiresoft.
  • Dopo l'acquisto, il software può essere installato tramite download istantaneo.
  • In caso di licenze con CAL, che sono richieste principalmente per l'utilizzo di programmi Windows Server, l'acquisto di licenze per singolo utente consente di adattare le licenze in base al rispettivo numero di utenti.
  • Offrendo licenze singole per i vari sistemi, la necessità di CAL o licenze per singolo utente può essere ampliata o adattata in qualsiasi momento.
  • Wiresoft offre licenze a volume singolo a basso costo per: Microsoft Server incl. CAL e per MS Office
  • L'acquisto di licenze a volume Microsoft da Wiresoft è a prova di revisione.

Se avete ulteriori domande sull'acquisto di licenze a volume nel negozio di software Wiresoft, vi preghiamo di contattarci via e-mail, telefono o qui nella chat.

Visto